logo - Sfondo trasparente - Segreteria medica 3SMB

Come tu, medico, puoi migliorare il tuo studio

È possibile analizzare e migliorare la situazione del proprio studio attraverso 5 punti.

Intanto prendete carta e penna e appuntate le varie fasi, ricordate che analizzare i contenuti scritti è sempre più impattante che pensare, pensare e ancora pensare. 

Le cose scritte fanno sì che il nostro cervello riesca ad analizzarle, evidenziando le reali problematiche e facilitando, quindi, la ricerca di una soluzione.

1 – Riporta i vari cambiamenti messi in atto e le relative conseguenze, analizzando gli aspetti positivi e negativi

 

Esempio 1: sono aumentati i pazienti, ho assunto 1 segretaria -> ci sono sempre tante chiamate/la segreteria non riesce a gestire le telefonate/la segretaria è bravissima ed efficiente nel back office/la segretaria è efficiente nella gestione delle richieste.



2 – Focalizzati su obiettivi specifici

 

Analizzando le problematiche del punto 1, focalizzati sui problemi più importanti e poniti degli obiettivi con scadenza non a lungo termine per iniziare il tuo percorso di miglioramento.

Scrivi il primo obiettivo che ti vuoi porre e parti da lì.  

 

3 – Condividi gli obiettivi che ti sei posto

 

Condividere è sicuramente la chiave per risolvere le problematiche. Quindi ascolta il tuo personale e i tuoi pazienti e inizia a delegare seguendo le criticità che hai riscontrato. Se lavori da solo pensa se avere un aiuto potrebbe essere per te prezioso e, se non è nelle tue possibilità, fissa comunque un breve spazio settimanale per delegare te stesso e prendere in mano e analizzare la situazione. 

 

4 – Guardati in giro

 

Le novità molto spesso fanno paura ma è anche vero che a volte osare ripaga e aiuta ad essere più efficienti e migliorare non solo la gestione dello studio ma anche il proprio stile di vita.

I pazienti percepiscono il tuo stress e lavorare con la fretta non è la modalità che hai sognato nel periodo degli studi, quando hai realizzato che volevi fare il medico. Dedicati al tuo lavoro, al tuo ruolo, scegli di migliorare i tuoi servizi senza paura e otterrai soddisfazioni in primis dai tuoi pazienti e poi da te stesso, che ti sei realizzato come medico. 

 

5 – Valuta la modalità lavorativa che fa per te, gli strumenti che ti rispecchiano: non accontentarti! 

 

Ricerca e seleziona gli strumenti a te più consoni, non ti adattare a servizi standard ma fai sì che i servizi che adotti rispecchino il tuo modo di lavorare, la tua professionalità.

Tutto ciò che scegli per il tuo studio è importante perché non puoi permetterti di sbagliare. Dai a te stesso e ai tuoi pazienti la qualità che meritate. Nel vostro campo, tentare a volte vuol dire creare confusione; quindi vaglia tutto, offerte economiche e servizi, e non accontentarti. Il tuo studio parla di te!



La società 3SMB ti offre una consulenza gratuita, analizza con te i tuoi desideri, le tue problematiche, le tue criticità e ti prospetta soluzioni idonee alle tue richieste. Non aspettare!!!

Contattaci al 3534418953 e parti alla grande, lavorando con serenità.